2.3.17 Saxofollia Jazz al Teatro Ruggeri di Guastalla 


Giovedì 2 marzo 2017 Teatro “Ruggero Ruggeri” Guastalla SAXOFOLLIA JAZZ QUARTET

Avete già acquistato il vostro biglietto per Guastalla JAZZ 2017?

16665530_1402287889789593_362346312958797110_o.jpg

La prevendita è attiva presso l’Ufficio Cultura della Biblioteca Comunale Guastalla.

Potete anche acquistarli on line, ecco qui il link: 
http://www.vivaticket.it/ita/location/teatro-comunale/13815

Fabrizio Benevelli sax soprano
Giovanni Contri sax alto
Marco Ferri sax tenore
Alessandro Creola sax baritono
Il quartetto Saxofollia è una delle realtà cameristiche più attive e riconosciute in Italia. Pluripremiati a concorsi nazionali ed internazionali, dal 1993 svolgono una intensa attività concertistica partecipando ad importanti manifestazioni in Italia e nel mondo.
Eclettici, creativi e virtuosi, i componenti di Saxofollia portano a Guastalla questo spettacolo originale che passa, con inusuali trascrizioni, da Gershwin a Nino Rota e Duke Ellington, da Bruno Martino a Bill Evans.
Del resto i componenti del gruppo collaborano da anni con prestigiose orchestre sinfoniche come La Fenice di Venezia, Carlo Felice di Genova, Filarmonica della Scala di Milano, Arena di Verona, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Comunale di Bologna, Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna, Sinfonica di Sanremo, Orchestra della Svizzera Italiana e vantano una vasta serie di collaborazioni con solisti di fama internazionale come Mario Marzi, Eugene Rousseau, Federico Mondelci, Corrado e Andrea Giuffredi, Luca Vignali, Flavio Boltro, Stjepko Gut, Anna Maria Chiuri, Marco Pierobon.
Molto attivi anche sul versante discografico, i loro brani sono disponibili anche su iTunes, Amazon e Spotify. Recentemente alcuni loro brani sono entrati nella iTunes Top 100 Chart dei più venduti in Canada e Giappone.
Annunci

Philip Glass FACADES


Fabrizio Benevelli Sax; 
Mario Mauro, Maurizio Daffunchio, Julia Geller, Franco Tomasi, Sabrina Fontana, Gianni Covezzi Violini; 
Sara Screpis, Carmen Condur Viole; 
Micaela Milone, Donato Colaci Violoncelli; 
Claudio Saguatti Contrabbasso; 
Alessandro Nidi Pianoforte e direttore;
Letture a cura di Sabrina Fontana;
Arrangiamenti di Franco Tomasi.

Philip Glass Facades per sax soprano e archi

Dal Nuovo Mondo
Incursioni nella musica e nella letteratura americana

La musica del Nuovo Mondo intrecciata agli altri linguaggi della poesia, prosa e arte visiva americane: questo è il canovaccio dello spettacolo che vuole in sintesi offrire, in un piccolo ma significativo caleidoscopio, la straordinaria offerta culturale di un mondo che si apriva, nel XIX e XX secolo, a persone di ogni provenienza. Una vera e propria “Babele”, quell’America, in cui, a prezzo di enormi sacrifici, si è imparato anche a convivere, a conoscere e a cercare la libertà.

Dal punto di vista musicale, quello offerto …’Dal Nuovo Mondo’ è un viaggio che si origina dalla musica e cultura dei Pellerossa per proseguire con i canti degli afroamericani (blues, spirituals) e approdare a quegli autori che hanno inventato stili originali per quanto, alla lunga, derivati dalla cultura europea. L’America degli States dunque come crocevia di culture che si intrecciano, si rapportano e producono il nuovo. I brani sono alternati alle letture scelte da autori significativi per stile ed identità della cultura americana.

Samuel Barber, Quartetto per archi n. 1 (Adagio)


Samuel Barber
Quartetto per archi n. 1 (Adagio)
Arranged by Johan van der Linden

http://saxofollia.wordpress.com/

Fabrizio Benevelli sax soprano
Giovanni Contri sax alto
Marco Ferri sax tenore
Alessandro Creola sax baritono

Live concert in San Giuseppe’ s Church, Fanano (MO), Italy

 

SAXOFOLLIA & STEFANIA RAVA When I Fall in Love


“Quando m’innamoro sarà per sempre…”

Fabrizio Benevelli Alto sax
Marco Ferri Tenor Sax
Giovanni Contri Tenor Sax
Alessandro Creola Baritone Sax
Stefania Rava Singer
Arranged by Roberto Sansuini
Live in Palazzo dei Pio, Carpi (MO), Italy

IL TOUR ESTIVO DI SAXOFOLLIA PROJECT FA TAPPA IN EMILIA


lago-1.jpg

Continua in Emilia la lunga estate del quartetto Saxofollia che, nell’anno del ventennale dalla fondazione del gruppo, si vede impegnato in una assidua attività concertistica che tocca le rassegne musicali di quasi tutta Italia, da Spoleto fino a Belluno.

Domenica 7 Luglio alle ore 17,30, presso Villa Sorra a Castelfranco Emilia all’interno della rassegna “Fuori Programma” il Quartetto Saxofollia eseguirà un repertorio interamente dedicato al Jazz: arrangiamenti originali di famosi standard volti ad omaggiare alcune delle figure che hanno reso grande la musica afro-americana come George Gershwin, Duke Ellington o Charles Mingus.

Mercoledì 10 Luglio, nella splendida cornice del chiostro d’onore del Palazzo dei Pio a Carpi, il jazz si unisce alla musica classica di Johann Sebastian Bach nel progetto originale “Bach and Jazz” scritto per 5 saxofoni e batteria. Bach and Jazz è un progetto che rivisita la musica del grande compositore tedesco in chiave swing, i brani sono frutto del lavoro di quattro diversi compositori che hanno realizzato i nuovi arrangiamenti seguendo il loro stile e la loro vena compositiva. Il risultato è un prodotto musicale nuovo, continuamente in bilico tra musica classica e jazz e sicuramente differente dalle tante rielaborazioni moderne che negli anni sono state fatte della musica di Bach. Questo progetto non si rivolge al filologo ma vuol fare riscoprire ai più come la bellezza senza tempo della musica di Bach possa felicemente incontrare il jazz senza perdere il suo fascino.

Giovedi 11 Luglio alle ore 21,30 presso il parco della Montagnola a Bologna, all’interno della rassegna “Estate Montagnola Music Club” è nuovamente l’ora del jazz: un programma spumeggiante e alternativo per gli amanti dello swing.

Venerdì 12 Luglio Saxofollia sarà invece impegnata a Sacerno per la rassegna “Notti di Note” un un programma di musica classica. Brani originali per quartetto di sax tratti dal repertorio della musica del 900 si alterneranno a brani tratti dall’ultimo disco della formazione “Like Strings” in cui il quartetto di sax si sostituisce all’orchestra d’archi in brani di Vivaldi, Bach o Mendelssohn.
Quattro giorni da non perdere all’insegna della buona musica e del divertimento, il tutto condito da una sana dose di saxo…FOLLIA!!! Il quartetto Saxofollia è composto da Fabrizio Benevelli (sax soprano), Giovanni Contri (sax contralto), Marco Ferri (sax tenore) ed Alessandro Creola (sax baritono).
IMG_1107